/* -->

venerdì 1 gennaio 2016

Buon anno a tutti!!


Ed ecco un altro blog di libri. Puro e semplice.
Non vi garantisco che sarà bello, interessante e duraturo. Purtroppo niente nella vita sembra essere così. Sarò però onesta, curiosa e schietta, ma anche smielata e chiacchierona.
Domani inaugurerò il blog con la prima recensione. Spero la leggerete e commenterete. 


Perché l'ho chiamato Gli alberi da libro? Semplicemente perché credo che sarebbe magnifico se avessimo la possibilità di cogliere libri, così come raccogliamo frutti di bosco, asparagi selvatici o fiori. Fantasie da lettrice insomma!


In tutte le recensioni scriverò una breve trama, l’abstract, per dare la giusta impressione del libro a chi non lo conosce e vorrà leggerlo. Inserirò poi qualche dettaglio sul numero di pagine e l’editore ma non sui prezzi. Questo perché la maggior parte dei libri che leggo e leggerò sono ebook presi in prestito dalla biblioteca. Poi vi racconterò meglio di questo servizio in vari post. Infine ci sarà la mia personale recensione, ovvero le mie osservazioni sulla storia, sui personaggi, sulla scrittura dell’autrice e sulle tematiche generali. Da cosa nasce cosa e sicuramente mi dilungherò, a volte scioccamente e banalmente, altre volte magari in maniera più profonda. 

Per alcune recensioni, diciamo quelle che mi ispireranno di più, scriverò la trama completa, dall'inizio alla fine del libro, riportando ogni passaggio. Per molti potrebbe sembrare inutile come iniziativa, ma non si sa mai che possa servire a qualcuno.

Alla fine delle recensioni inserirò un voto da 1 a 5 per indicare il mio grado di apprezzamento della lettura in generale. Per rimanere in tema di alberi userò le foglie!! 

Se vi state chiedendo perché i book blogger spuntino come funghi, le mie scuse sono queste:

L’obiettivo? 
Parlare di una mia passione, confrontarmi, passare il tempo, allenarmi a scrivere.
Perché? 
Voglio scrivere per uno scopo, voglio parlare con qualcuno che non sia il mio cane (!!!), voglio scrivere e parlare.
A chi? 
A voi, a me, a tutti, a nessuno. A chi piace e a chi non piace il mio pensiero, soprattutto.
Cosa? 
Libri, ebook, scrittori, editori, biblioteche, prestito digitale…me, il mio cane.
Da chi?
Da una tipa normale, talmente normale che gli altri la definiscono ‘strana’. 


Per adesso è tutto cari lettori. Passate un'ottima giornata mangiando tante cose buone e golose (una bella cioccolata calda mi sta aspettando!!!), leggendo rilassanti libri, guardando bei film e chiacchierando con i vostri più cari amici.
A domani con la prima recensione, ciao! 

4 commenti:

  1. BUON ANNO NUOVO, Nik, ma soprattutto che l'avventura abbia inizio! In bocca al lupo per questo nuovo blog che avrò piacere di tenere sotto controllo! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Marina e crepi!! Cavolo il primo commento!!!Quante emozioni in un semplice e ordinario gesto come quello di ricevere attenzioni nel proprio blog. Farò del mio meglio e sicuramente il Taccuino dello Scrittore mi accompagnerà in questa avventura! Grazieeeee e auguri per un felice anno!!

      Elimina
  2. Ciao Nick, ho scoperto ora che i nostri blog sono "nati" lo stesso giorno ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E com'è che ti ho scoperto da così poco tempo? Bè in effetti la blogosfera è proprio grande e per noi piccoli pesci è un po' difficile trovarci! Comunque sia sono contenta di avere una sorta di blog gemello, cresceremo insieme!!!
      Auguro al tuo blog lunga vita!^_^

      Elimina

Hai pensieri che ti ronzano in testa? Questo è il posto giusto per scriverli!!!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...