/* -->

lunedì 31 luglio 2017

Acquisti #LIBRI DELL'USATO | il mio 2° affare




Per i lettori compulsivi come me, che hanno a cuore la salute delle proprie finanze economiche, ci sono poche cose che superano in bellezza il poter acquistare dei libri in ottimo/buono stato a un prezzo davvero d'occasione. Sabato mattina ho fatto un giretto, poco occasionale, al mercatino dell'usato della mia zona e, come già era successo per il mio 1° affare, anche questa volta me ne sono uscita con un bottino che ritengo di tutto rispetto.
Visto il mio incontenibile giubilo, voglio condividere con voi quello che ho comprato e, se avete delle opinioni a proposito, conoscerle.


<<<>>>



Ho letto il mio primo Zafon, L'ombra del vento, quasi una decina di anni fa, cioè quando da poco aveva cominciato a cavalcare l'onda, rendendo il suo creatore uno scrittore parecchio affermato in tutto il mondo. Ricordo perfettamente quel momento. Ricordo molto bene che avendo amato Barcellona in una precedente visita, leggere le avventure di Daniel Sempere nella stessa città, descritte in modo mirabile, ha fatto di questo libro un fondamento della mia vita di lettrice.
Parlando in termini monetari, questo libro l'ho trovato al mercatino ancora confezionato, al modico prezzo di 6,70 euro! Su Ibs ed altri siti del genere il prezzo del nuovo varia dai 18 ai 23 euro! Ditemi voi se questo non è un affare!







The Key è il seguito del tanto acclamato The Secret. Entrambi sono due libri che trattano delle vita e di come poterla vivere al meglio seguendo la legge di attrazione, ovvero desidera - credici - ottieni. Questo pensiero è una filosofia di vita che già ho avuto modo di scoprire in altre letture. È un atteggiamento molto particolare di vedere il mondo e l'esistenza umana, infatti è necessario approcciare questo tipo di libri senza troppe chiusure mentali e pregiudizi. Bè non so cosa aspettarmi da questa lettura, né so se mi piacerà, ma mi incuriosisce. Mi è costato 4 euro e forse non è stato proprio un affarone, perchè il suo prezzo in genere si aggirerebbe tra i 6 e i 9 euro. Poco mi importa. Vi terrò comunque informati sulla lettura!








Dopo aver seguito un corso universitario di letteratura cristiana mi sono appassionata alla storia della religione e ogni volta che ne ho l'occasione leggo qualcosa che mi illumini sull'argomento.
L'autore di origini portoghesi de Il vangelo secondo Gesù Cristo è stato un premio nobel per la letteratura nel '98, cioè pochi anni dopo la pubblicazione di questo libro. In vita si riteneva ateo, caratteristica che viene prepotentemente fuori in questo suo romanzo. La figura di Gesù infatti è descritta da un punto di vista umano seguendo i racconti dei Vangeli apocrifi, che parlavano della sua nascita come quella di qualunque altra persona e dell'amore verso Maria Maddalena, non di tipo religioso ma carnale.
Sono molto curiosa di leggere questo libro perchè pur non avendo mai sentito nominare Saramago avevo comunque avuto qualche feedback, positivi e non, sul libro. Leggendo le prime pagine mi sono subito accorta dello stile poco semplice. Vedremo!
L'ho pagato intorno ai 5 euro ma attualmente è fuori catalogo quindi non riesco a fare un reale confronto, ma si sta parlando di un premio nobel, autore e giornalista molto apprezzato nel mondo. Mi piace, mi piace, mi piace!



<<<>>>


Ecco cosa vuol dire essere lettori compulsivi...finito questo post mi viene voglia di ritornare al mercatino per un'altra perlustrazione "occasionale". Anche a voi capita vero? Magari nelle librerie vere e proprie. Come ci capiamo!
Buon proseguimento e buon inizio settimana!









3 commenti:

  1. Io sono una grande, grandissima appassionata di mercatini dell'usato, anche se ahimè negli anni ho notato che - perlomeno nella mia zona - le bancarelle di libri si riducono drasticamente, e perlopiù hanno testi vecchissimi dei quali pochissimi di narrativa.
    Ma mi è capitato, per esempio, qualche annetto fa di trovare su una bancarella Il Diario di Ellen Rimbauer, che avevo sempre voluto leggere ma non ero mai riuscita a trovare... ricordo ancora adesso la sensazione di gioia pura ed assoluta che ho provato! ^_^
    Come dici tu, solo un lettore compulsivo può capire...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì in effetti, rispetto ad anni fa i mercatini di libri sono un po' scaduti. Qui a Torino e provincia c'è un po' il culto di queste bancarelle e ancora rimangono ben salde, ma ciò che puoi trovare non è sempre chissà che! Però, io continuerò ad andare in questi posti per comprare libri!!!:)

      Elimina
  2. La soddisfazione che si prova a comprare un libro a un prezzo d'affare è pari a poche altre. :)
    Ho finito di leggere "L'ombra del vento" e mi è piaciuto moltissimo, sto pensando di continuare con la serie ma ho troppi libri da smaltire, prima. :D A
    nche "The Secret" lo tengo d'occhio ma non mi sono mai decisa a leggerlo. Dici che merita?

    RispondiElimina

Hai pensieri che ti ronzano in testa? Questo è il posto giusto per scriverli!!!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...