/* -->

mercoledì 2 novembre 2016

RECENSIONE | Serenity Village di Susy Tomasiello

Buongiorno carissimi!!
Finalmente recensisco il libro della mia cara amica Susy!! Mi scuso con lei per la rapidità di bradipo che mi ha contraddistinto ma non sono riuscita a fare di meglio...mille mila SORRY😔
Buona lettura!!!



Serenity Village ✦ di Susy Tomasiello ✦ edito da Lettere Animate  il 26 agosto 2016 ✦ Genere: Narrativa rosa ✦ Pagine: 140  letto in formato e-book




Elena e Stuart sono una coppia molto innamorata. Un giorno decidono di passare un po’ di tempo lontani dalla confusione familiare e per caso s’imbattono in una strana cittadina, Serenity Village. Sono costretti a passare lì la notte a causa di un guasto alla moto e non ci sarebbe niente di male se questo posto non fosse quasi troppo perfetto.
Kledi e Jennifer si trovano lì per diverse ragioni, ma come gli altri due ragazzi si rendono conto che Serenity Village, è completamente diverso da come appare.
Sembra un posto perfetto, pulito, pieno di verde eppure è troppo tranquillo, troppo sereno e sembra che tutte le persone che ci vivano siano davvero strane. Che cosa nasconde questo posto? E perché sembra che tutti siano intenzionati a non lasciarli andare via?
Una storia che mescola amore e sentimenti con una punta di giallo che si risolverà soltanto grazie alla caparbietà dei giovani protagonisti.





Elena, Stuart, Tony, Nathalie, Jennifer e Kledi. Questi i protagonisti che si avventurano per caso nella quieta e silenziosa città di Serenity Village. Un luogo davvero strano dove i suoi abitanti hanno sguardi spenti e strane psicosi, inoltre sono sospettosi verso i nuovi arrivati e i loro esuberanti atteggiamenti. La cosa più strana, tuttavia, è l'atteggiamento del sindaco, che sembra faccia di tutto per trattenerli a Serenity Village contro la loro volontà. 


«Voleva creare un mondo perfetto»
 - alzò le mani l'uomo 
come per enfatizzare la cosa
 - «un mondo perfetto di 
persone perfette, ma la perfezione 
non esiste e adesso va tutto a rotoli».

Immediatamente, qualcosa sembra stonare: la città non appare sulle cartine geografiche, i cellulari non sono ammessi, così come i contatti con l'esterno, e il silenzio regna sovrano. Serve un piano di fuga ma prima, i sei ragazzi cercheranno di scoprire il mistero che aleggia intorno all'inquietante città. 
Un vagabondo gira per Serenity Village ma nessuno vuole starlo a sentire: un uomo emarginato da tutti perché ritenuto pericoloso. Ma ciò che nasconde è ciò che potrebbe salvare i  sei ragazzi: la verità.

Mistero, pathos e amore. Ecco cosa aspettarsi dal nuovo libro di Susy Tomasiello. La storia è ricca di enigmi ed emozioni, costruite ad arte attorno ai personaggi. 
Mi è piaciuto molto avere a che fare con ben sei personaggi principali e con i loro rispettivi caratteri e pensieri. Dopo un po' si entra in sintonia con tutti loro, pur propendendo maggiormente per uno o l'altro. Io personalmente ho preferito Nathalie e Tony. Lei pacata e riflessiva, come me; lui impetuoso e istintivo, ma anche protettivo e sensibile, come piace a me :) 


Aveva sperato in un finale 
completamento diverso, 
ma probabilmente lui come tutti 
gli altri voleva dire addio 
a quella brutta avventura e questo 
significava lasciarsi alle spalle anche lei.

Il mistero è incalzante e non scontato, con un pizzico di giallo e suspense. Lo stile di scrittura dell'autrice è fluido, semplice e comprensibile, infatti ho letto il libro in pochi giorni, sospinta dall'interesse di scoprire sempre di più. 
La trama segue un filo logico assolutamente chiaro e ben definito che mi ha intrigata fin dalle prime pagine, ma avrei voluto venisse sviluppata di più, ovvero avesse più descrizioni di luoghi, persone e situazioni relative al mistero di Serenity Village e non solo alle storie d'amore dei personaggi.
Ovviamente, la mia è una preferenza da lettrice amante dei romanzi e non un consiglio per Susy, che in quanto autrice emergente dev'essere già molto soddisfatta del suo lavoro!!! Tuttavia, secondo me, Serenity Village è un racconto con potenzialità di romanzo!

Nonostante questo, stimo davvero tanto Susy che ha dato vita a una bellissima storia piena di sentimenti, capace di tenere il lettore incollato alle sue pagine e con personaggi d'impatto. Se non l'avete ancora fatto, LEGGETELO!

Per ora, buon proseguimento di giornata a tutti!!






13 commenti:

  1. Wow sembra un libro interessante! Me lo segno sicuramente! La mia WL tende all'infinito (e oltre)! XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahahahaha...Brava Alisya, il nostro destino è comune! Non riusciremo in questa vita a leggere tutti i libri che vorremo!!!:)

      Elimina
  2. Nik caraaa che bello sono felicissima che anche tu, come me, hai amato il libro di Susy, è una bravissima scrittrice oltre che una grande amica <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Elyyyy!! Sì concordo in pieno con te! Sono rimasta davvero colpita da questo libro! Spero che la nostra Susy ne sforni un alto al più presto!! ;)

      Elimina
  3. Grazie mille Nik!
    Non ti devi preoccupare, per il tempo anzi mi fa super piacere che hai deciso di leggere il mio libro. Terrò a mente i tuoi consigli e quindi un abbraccio grande!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te cara Susy che mi hai fatto passare del tempo con un'ottima compagnia!!! Ma non pensi a un seguito?!

      Elimina
    2. Io ai seguiti ci penso sempre e in realtà li inizio anche, solo che poi mi perdo in altro e il momento passa

      Elimina
  4. Ciao Nik, di Susy avevo letto "Ritornare a sorridere" e mi è piaciuto molto: appena avrò finito la pila di libri che mi è arrivata dalla biblioteca leggerò di sicuro il suo romanzo :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Ariel!! Te lo consiglio molto Serenity Village. Anche io ero curiosa di leggere Ritornare a sorridere ma, come te, devo smaltire un qualche migliaio di libri prima :):)

      Elimina
  5. Sicuramente lo leggerò, la trama mi riporta vagamente al film "La donna perfetta" (2004) tratto dal romanzo "La fabbrica delle mogli" di Ira Levin. Magari sarà completamente diverso ma questo tipo di ambientazione apparentemente idilliaca e perfetta mi attrae sempre molto! La scrittrice è inoltre italiana e io ( fieramente patriottica) sarei fiera di sostenerla!
    La copertina mi piace molto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che bel commento Erica! Sono molto contenta che la pensi così. Il libro è sicuramente da leggere e l'autrice è una ragazza davvero dolce con talento!

      Elimina

Hai pensieri che ti ronzano in testa? Questo è il posto giusto per scriverli!!!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...